Il vostro numero di conto cliente non è più attivo.

Il numero di conto cliente selezionato non è più attivo. Per poter accedere allo Shop attivare uno dei numeri di conto cliente elencati.

Selezione numero di clienti attivi

    Nessun numero di conto cliente disponibile

    Il numero di conto cliente non è più attivo. Per favore rivolgersi all'amministratore oppure alla vostra Filiale EM.

    ×

    Disinfezione con radiazione UVC

    Torna alla panoramica Blog
    Notizie

    Disinfezione affidabile e ampie possibilità di utilizzo con UVC

    La radiazione UVC contenuta nella luce solare è già stata utilizzata nell’antichità per la sua azione germicida. Oggi questa proprietà viene impiegata in modo mirato. I prodotti con radiazione UVC trovano impiego in svariati ambiti poiché neutralizzano batteri e virus, spore, funghi, muffe e acari. L’irradiazione consente di eliminare il 99% di questi organismi nocivi negli ambienti, sulle macchine o su altre superfici, in modo affidabile e senza utilizzare prodotti chimici.

    L’impiego di prodotti con radiazione UVC è ecocompatibile e versatile, per la disinfezione e la sterilizzazione in vari settori quali l’ambito medico, l’industria farmaceutica, la produzione di generi alimentari e il trattamento dell’acqua.

    Nell’EM.Webshop trovate i nostri prodotti LED UVC

    Come funziona la disinfezione o la sterilizzazione con la radiazione UVC?

    L’azione germicida della radiazione UVC, nota anche come luce ultravioletta, distrugge il DNA di batteri, virus e altri microrganismi. La disinfezione o la sterilizzazione con radiazione UVC uccide questi microrganismi in modo rapido e sicuro. Un vantaggio evidente rispetto al trattamento con prodotti chimici, poiché i microrganismi non possono sviluppare alcuna resistenza nei confronti della radiazione. A tutto ciò si aggiunge un elevato rapporto costi-benefici. Oltre ad essere efficiente, la tecnologia UVC ha anche un costo contenuto ed è ecocompatibile.

    DNA_UV_mutation_it.png

    Cosa si può disinfettare o sterilizzare con la radiazione UVC?

    La radiazione UVC può essere utilizzata per trattare svariati materiali e superfici. Alcuni esempi:

    • tessuti (indumenti, sedili dell’auto ecc.)
    • elettronica (smartphone, cuffie ecc.)
    • metalli (maniglie delle porte, ascensori ecc.)
    • materiale plastico
    • cosmetici (pennelli, trattamento labbra ecc.)
    • carta (documenti, documentazione, atti ecc.)
    • oggetti domestici (chiavi, carte di credito ecc.)
    • accessori per bambini (ciucci, biberon, parti in silicone ecc.)
    • e tanto altro ancora

    Di seguito alcune FAQ:

    Quanto tempo richiede la disinfezione con radiazione UVC?

    In genere 1-3 minuti a seconda del prodotto.

    Dove vengono utilizzati attualmente i prodotti con radiazione UVC?

    L’impiego della luce ultravioletta è ormai diffuso ampiamente in ambito industriale da decenni. La nostra acqua potabile viene dapprima privata dei germi mediante luce UV, prima di essere immessa nella rete idrica pubblica. In medicina, nell’industria alimentare e farmaceutica e anche in zootecnia, liquidi, superfici e aria vengono privati di potenziali agenti patogeni pericolosi, germi e muffe utilizzando la luce UV.

    Come agisce la luce UVC?

    • È dimostrato che la luce UVC uccide fino al 99,9% dei germi. Molti ospedali utilizzano la radiazione UVC per pulire gli ambienti e le apparecchiature medicali.
    • La luce UVC è molto potente, un’irradiazione sufficiente consente di neutralizzare batteri, virus e altri organismi pericolosi, distruggendone il DNA.
    • La luce UVC è un metodo di sterilizzazione semplice, efficiente ed ecocompatibile per creare un ambiente igienico.

    Quali sono i vantaggi della luce UVC?

    • Sicurezza (certificazione SGS, CE e FDA)
    • Efficienza (agisce in pochi minuti)
    • Affidabilità (rimuove il 99,9% di tutti i virus, batteri e germi)
    • Rispetto dell’ambiente/senza prodotti chimici
    • Convenienza
    • Risparmio energetico
    • Utilizzo/installazione semplice

    La luce UVC uccide batteri, virus e funghi?

    Sì, la luce UVC agisce sul DNA e uccide batteri, virus e funghi. Viene utilizzata ad esempio anche per sterilizzare le strumentazioni mediche.

    La luce UVC debella il virus Covid-19?

    Sì, la luce UVC agisce sul DNA e debella il Covid-19.

    Vi sono effetti collaterali fisici?

    No. Contrariamente ai disinfettanti di origine chimica, questo metodo non comporta effetti collaterali fisici indesiderati. I prodotti chimici come il cloro, ad esempio, alterano il sapore dell’acqua, mentre l’intervallo di luce UVC disinfetta senza lasciare residui, odori e sapori, come risulta dall’analisi dell’istituto di tecnologia energetica IET (Institut für Energietechnik).

    Le mascherine possono essere riutilizzate una volta disinfettate con radiazione UVC?

    Le mascherine possono essere sterilizzate nella scatola sterilizzante UVC, che elimina i microrganismi e rende le mascherine inodori. Per le mascherine monouso si raccomanda comunque di sostituirle regolarmente e di lavare le mascherine di stoffa a 60 °C.

    I prodotti che utilizzano la luce UVC sono dannosi?

    Per la luce ultravioletta per la disinfezione viene impiegata un’energia potente che può danneggiare il corpo umano in caso di utilizzo improprio. IMPORTANTE: NON esporre occhi e pelle alla radiazione UVC. L’utilizzo corretto dei prodotti non comporta alcun danno.

    Tutti i prodotti HySafe 59S proposti sono dotati di misure protettive: tutti i prodotti chiusi disattivano automaticamente la luce UVC all’apertura. Alcuni prodotti da attivare all’aperto sono dotati di protezione per bambini, spegnimento automatico o occhiali protettivi da indossare.

    I prodotti con radiazione UVC contengono mercurio?

    Fino ad oggi la radiazione UVC veniva prodotta in ambito industriale soprattutto con lampade a vapori di mercurio, contenenti mercurio tossico che può disperdersi nell’ambiente in seguito a rottura della lampada.

    Da circa cinque anni la radiazione UVC può essere prodotta anche con LED UVC, senza gli svantaggi delle lampade a vapori di mercurio. I LED UVC non contengono sostanze tossiche e si attivano e disattivano con frequenza pressoché illimitata senza ripercussioni sulla durata.


    Ulteriori informazioni

    Prodotti con radiazione UVC

    Da oltre 60 anni la radiazione UVC viene impiegata con successo per la sterilizzazione o la disinfezione di superfici, ambienti e macchine. I prodotti con radiazione UVC trovano impiego in svariati settori, quali l’ambito medico, l’industria farmaceutica, la produzione di generi alimentari o il trattamento dell’acqua. Maggiori informazioni

    landingpage-uvc-desinfiktion-750x500.png

    Aria salubre nell’ambiente

    Poche cose sono più importanti dell’aria che respiriamo. Soprattutto quando ci tratteniamo in ambienti chiusi. Per un clima ambientale ottimale sono determinanti diversi aspetti. Maggiori informazioni

    teaser-cta-raumluft-960x640.png
    Torna alla panoramica Blog
    Per offrirvi la migliore esperienza utente possibile online, utilizziamo i cookie. Utilizzando il nostro sito web e il Webshop, acconsentite all'utilizzo dei cookie. ×
    Per ulteriori informazioni consultare la nostra dichiarazione sulla protezione dei dati